Dizionario etnobotanico
Trimezia della martinica

Trimezia martinicensis Jacq.

È una pianta erbacea originaria del Sud America, che può crescere fino a 90 cm. La foglia è sottile e piatta, lunga fino a 30 cm Il fiore, la cui vita è breve, ha tre petali gialli, ciascuno incurvato verso l'interno. È propagato dai semi. Richiede luoghi luminosi senza esposizione diretta al sole. Predilige terreni umidi, a un'altezza inferiore a 1500 metri sul livello del mare e moderata irrigazione.

Applicazioni:

È una pianta medicinale, usata come rimedio casalingo per i brividi. Ha anche proprietà lassative o di spurgo.

Trimezia martinicensis Jacq.